I carabinieri della Compagnia di Cirò Marina, durante una perquisizione finalizzata alla ricerca di armi e materiali esplodenti, hanno trovato quello che definiscono un vero e proprio tesoro archeologico. I militari, in un armadio posto in una stalla, hanno rinvenuto numerosi reperti di pregevole fattura tra cui gioielli, monili in bronzo e vasellame decorato.

I reperti sono stati sequestrati e il possessore è stato denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Crotone.

leggi altro Redazione Telejonio
altro cronaca

vedi anche

Processo Aemilia, chiesta la condanna a 6 anni per Iaquinta

Richieste di pena pesanti, quelle arrivate nella serata del 22 maggio a Reggio Emilia da p…