“Sono particolarmente amareggiato per quanto e’ accaduto presso il polo scolastico “Scuola Materna – Scuola Media” di Arcavacata di Rende”. Lo scrive il sindaco di Rende (Cosenza), Marcello Manna, in riferimento ad alcuni atti di vandalismo perpetrati da ignoti. “Sono stati danneggiati i vetri della sala professori a causa del calore provocato dal fuoco appiccato in prossimita’ dell’infisso, – scrive ancora il primo cittadino – con dei massi sono stati danneggiati anche i vetri della sala utilizzata per gli spettacoli nella scuola media. Sul retro della scuola materna e sui rovi presenti, sono state lanciate delle tavole in legno che presentano dei chiodi, i muri e il pavimento sono stati imbrattati da scritte e disegni indecorosi”. Il sindaco annuncia anche che sara’ ampliato il sistema di videosorveglianza sul territorio comunale e che questo non e’ l’unico caso di vandalismo riscontrato negli ultimi tempi. Del caso si occupano i carabinieri.

leggi altro Redazione Telejonio
altro cronaca

vedi anche

Auto si ribalta nel catanzarese, ferito anziano

Un incidente stradale si è verificato in via Risorgimento nel comune di Olivadi a Catanzar…