I carabinieri della Compagnia di Vibo Valentia con il supporto di quelli di Vimercate (Milano) e di Cassano d’Adda (Milano) hanno eseguito, a Briatico e Mesate (Milano), una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del Tribunale di Vibo Valentia nei confronti di 2 soggetti ritenuti responsabili in concorso, a vario titolo, di tentato omicidio, estorsione e spaccio di sostanze stupefacenti. Si tratta di Riccardo Melluso, di 27 anni e Graziano Spasaro, di 31.

Le indagini avrebbero permesso di risalire ed identificare due giovani di Briatico, già noti alle forze dell’ordine, ritenuti al vertice di una rete di spaccio e che si sarebbero resi autori del tentato omicidio di un loro coetaneo avvenuto a Briatico agli inizi del gennaio scorso alla base del quale ci sarebbe stato un debito di droga mai saldato.

leggi altro Redazione Telejonio
altro cronaca

vedi anche

Processo Aemilia, chiesta la condanna a 6 anni per Iaquinta

Richieste di pena pesanti, quelle arrivate nella serata del 22 maggio a Reggio Emilia da p…