Una Porsche Cayenne di proprietà di un avvocato penalista crotonese, è andata parzialmente distrutta in un incendio sviluppatosi nella tarda serata di ieri nel centro storico di Crotone, nella vicinanze del Museo archeologico nazionale. Sulle cause dell’incendio sono in corso accertamenti, ma non si esclude l’ipotesi del dolo. A dare l’allarme è stato un vicino di casa del professionista. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del Comando provinciale, che hanno spento le fiamme, e personale della Squadra Volanti della Questura.

leggi altro Redazione Telejonio
altro cronaca

vedi anche

Soverato, Nicolò Carnimeo racconta i veleni che minacciano il nostro mare

Nei nostri oceani galleggiano cinque, immensi continenti di plastica. Rifiuti che entrano …